Attività e Laboratori

 

La conoscenza dei bambini consentirà all'équipe educativa di proporre attività e percorsi mirati sulla base dei bisogni e delle capacità già acquisite da ogni singolo bambino. L'adulto si fa mediatore delle esperienze e si dedica con precisa intenzionalità all'arricchimento del patrimonio conoscitivo del bambino per facilitare l’acquisizione di specifiche abilità e competenze.

L'Asilo ha a disposizione un ampio parco da destinare all'attività didattica. Per i bambini il giardino è fonte di scoperte e di sensazioni nuove. Gli spazi del giardino saranno luoghi di rifugio, di movimento (tunnel) di incontro e lavoro (siepi, recinti, panchine), con la caratteristica di essere costituite il più possibile con materiali naturali. Ci saranno alberi, piante odorose, piani per attività, materiali da manipolare, zone da modificare nel tempo.

Le attività e i laboratori educativi sono finalizzati allo sviluppo delle seguenti competenze:

competenze manuali: manipolazione di diversi materiali, naturali e non, come ad esempio farine, legno, oggetti del bosco e della campagna, oggetti della casa e della cucina, stoffe e materiali soffici, etc.;

competenze motorie: giochi psicomotori dove vivere con libertà, piacere e divertimento la scoperta del movimento, sviluppando la motricità globare, l’equilibrio, la presa, la lateralizzazione, le regole, il gruppo;

competenze linguistico – espressivo: attività artistiche per sollecitare la capacità di espressione verbale e non verbale, attività di lettura in gruppo e nel piccolo gruppo omogeneo per età, lettura individuale, attività sonore e musicali per sperimentare il ritmo, la distinzione dei suoni, il silenzio e l’ascolto;

competenze cognitive: attività di costruzione con diversi materiali, attività del travaso, attività con l’acqua, sperimentare il galleggiamento degli oggetti, le miscele dei liquidi;

competenze relazionali: durante il gioco simbolico i bambini possono vivere vari ruoli, costruire case e rappresentare scene famigliari e dove l’utilizzo della funzione simbolica dell’oggetto è carica di emozione.